Concorso per Insegnanti al Comune di Vicenza

Il Comune di Vicenza ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria per Insegnanti nelle Scuole dell’Infanzia comunali, Cat. C dell’ordinamento professionale, valevole per gli anni scolastici 2016/2017 – 2017/2018 – 2018/2019.
La graduatoria sarà utilizzata anche per la copertura di incarichi di supplenza. Sono previste assunzioni a tempo determinato, pieno o part-time, con uno stipendio annuale lordo pari a 19.454,15 Euro.

Candidature fino al 14 marzo 2016.

REQUISITI

I candidati al concorso per docenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– pieno godimento dei diritti politici. Non possono accedere all’impiego coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo;
– compimento del 18° anno di età;
– idoneità fisica all’impiego e allo svolgimento delle mansioni di insegnante delle scuole dell’infanzia;
– assenza di condanne penali, anche non definitive, e di procedimenti penali in corso, per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo oggettivo;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– adempimento degli obblighi di leva (solo per i cittadini italiani soggetti a tali obblighi);
– pagamento della tassa di concorso.

Inoltre, i candidati al concorso per docenti devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di Scuola Magistrale o d’Istituto Magistrale o di Liceo Socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 oppure titolo di studio riconosciuto equivalente a seguito dell’attuazione di progetti di sperimentazione autorizzati ai sensi dell’art. 278 del D.Lgs. n. 297/1994, se conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002;
– diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria con indirizzo di insegnante di scuola materna.