Video lezioni di Matematica per la Secondaria di I grado




 fonte: Matematicamente

Insegnanti Primaria online


  1. La maestra Rosalba
  2. Il maestro Ercole
  3. Il maestro Roberto
  4. La maestra Sabrina
  5. La maestra Gemma
  6. Il maestro Nunzio
  7. Il maestro Renato
  8. La maestra Sandra
  9. Il professor Romano
  10. Il maestro Umberto
  11. La maestra Carmen
  12. Il maestro Giacomo
  13. La maestra Anna
  14. Il maestro Giampaolo
  15. Il maestro Goffredo
  16. Il maestro Luca
  17. La maestra Eva
  18. La maestra Romy
  19. La maestra Lia
  20. Il maestro Emilio
  21. La maestra Ivana
  22. La maestra Roberta
  23. Il maestro Tix
  24. La maestra Sabry
  25. La maestra Emanuela
  26. La maestra Raffaella
  27. La maestra Rosa
  28. La maestra Maria
  29. La maestra Antonella
  30. Il maestro Ivan
  31. La maestra Marzia
  32. La maestra Marcella
  33. La maestra Nicky
  34. La maestra Katia
  35. La maestra Mette
  36. La maestra Antonia
  37. Il maestro Franco
  38. La maestra Tiziana
  39. Maestra Paola
  40. Maestra Concetta
  41. Maestra Daniela
  42. Maestro Alberto
  43. Maestra Mary
  44. Maestra Debora
  45. Maestra Cristina
  46. Maestro Antonio
  47. Maestra Silvia
  48. Maestra Marika
  49. Maestra Angela
  50. Maestro Gianpaolo
segnalatevi nei commenti

 fonte: nonsoloscuola

Festa del Papà, 23 lavoretti e pensierini


  1. stampabili whateverdeedeewants
  2. portafoglio whateverdeedeewants
  3. stampabili2 whateverdeedeewants
  4. fermacarte 4blog.info
  5. portadocumenti auto 4blog.info
  6. biglietto 4blog.info
  7. Svuotatasche cosepercrescere
  8. Porta chiavi cosepercrescere
  9. Ferma carte cosepercrescere
  10. Cornice caramella cosepercrescere
  11. Cornice fotografica cosepercrescere
  12. Promemoria cosepercrescere
  13. Porta carte e biglietti da visita cosepercrescere
  14. Biglietto d’auguri con fiore cosepercrescere
  15. Talismano portafortuna cosepercrescere
  16. Biglietto d’auguri con il ritratto di papà cosepercrescere
  17. Quadro molto personale cosepercrescere
  18. Biglietto d’auguri in 3D cosepercrescere
  19. Biglietto d’auguri con cuore cosepercrescere
  20. Scatola dei messaggi d’amore cosepercrescere
  21. portachiavi decoideas.net
  22. disegni coloratutto.it
  23. disegni disegnidacoloraregratis 


Spread in Tempo Reale e spiegazione


Con il termine SPREAD, letteralmente in italiano differenziale, viene ormai comunemente indicata la forbice di differenza tra il rendimento offerto dal Btp a 10 anni e dal suo omologo tedesco, il Bund. Nella realtà si potrebbe usare il termine SPREAD per indicare la differenza tra denaro/lettera quando si acquista un'azione o un'obbligazione, il differenziale di rendimento tra due titoli di Stato o l'incremento del saggio di interesse applicato al mutuo da una banca rispetto al tasso Euribor. Gli esempi di SPREAD potrebbero essere molti altri. Per quanto riguarda le obbligazioni governative, le due condizioni basilari per calcolare lo spread sono medesima scadenza e preferibilmente stessa valuta. Sono elementi essenziali in quanto la valorizzazione del rischio Paese, espresso implicitamente dagli interessi richiesti dal mercato per finanziare i bisogni dello Stato, sono inevitabilmente legate alla durata del prestito. Più la durata del bond è lunga, più esso è ritenuto pericoloso. La necessità di usare una stessa valuta è invece dettata dall'esigenza di non esporsi a quello che viene identificato come il rischio di cambio, ossia il pericolo che l'investitore veda immunizzata la resa del suo impiego dal deprezzamento della sua valuta di riferimento. Per determinare lo SPREAD si inizia calcolando il tasso di rendimento interno del Btp e Bund a 10 anni. Se il decennale italiano prezza un rendimento del 4,5% e quello tedesco l'1%, lo SPREAD sarà pari a 350 punti base. Questa voce è infatti sempre espressa in punti base e non in percentuale. Questo perché 1 punto base corrisponde a una differenza dello 0,01% dei rendimenti. Detto in altri termini, l'1% vale 100 punti base. Lo spread non è un valore statico ma dinamico. Esso cambia di minuto in minuto a seconda delle variazioni di prezzo che i due strumenti hanno nel corso della seduta di Borsa. Se il valore del Btp scende, e quindi il suo rendimento sale, mentre quello del Bund rimane stabile o si rivaluta, lo Spread tra i due titoli di Stato aumenta. Il discorso è evidentemente speculare nel caso di contrazioni dello SPREAD. Lo SPREAD tra i titoli di Stato, su qualunque parte della curva dei tassi, è sempre stato calcolato e monitorato dagli operatori di mercato e dagli analisti finanziari. La fama e la diffusione del termine al di fuori dell'ambito finanziario si è avuta con lo scoppio della crisi del debito dei Paesi dell'Eurozona. Gli investitori hanno infatti iniziato a monitorare tale voce per avere una misura sintetica del rischio Paese prezzato dal mercato per una determinata nazione, sia rispetto a realtà ritenute più sicure (come la Germania) che di altre invece considerate simili o più pericolose (come la Spagna).



 fonte: Borse.it

Un Insegnante tedesco guadagna il doppio di un italiano ma la vita costa molto di più...o no?

Divertente video girato all'interno di un supermercato tedesco per dimostrare quanto sia falsa la radicata convinzione che in Germania il costo della vita sia molto più alto che in Italia. Slogan spesso utilizzato da chi vuole tappare la bocca agli insegnanti che lamentano come un insegnante tedesco guadagni il doppio di un italiano. Guardate...