Fondo d'Istituto, Sbloccato il primo Acconto per il 2013


Sindacati e Ministero hanno firmato, ieri 30 gennaio 2013, l'accordo per il finanziamento delle scuole statali. Secondo quanto anticipato dalla nostra relazione, alle scuole andrà un primo acconto pari a 553,33 milioni di euro, di cui 410,51 sul finanziamento del fondo di istituto per l'anno 2012/2013, Vediamo come sarà ripartito
  • 60,44 milioni di euro in base ai punti di erogazione del servizio, come da rilevazione SIDI, pari a € 42,999. Il moltiplicatore unitario è di € 1405,61;
  • 176 milioni di euro da dividere tra le istituzioni in base all'organico di diritto dei docenti, degli educativi degli ATA, al netto dei posti ATA accantonati, come da rilevazione SIDI, pari a 858. 904 al netto dei posti accantonati. Il moltiplicatore è pari ad euro 204,91;
  • 174,0 7 milioni di euro da dividere tra le istituzioni in base all'organico di diritto dei docenti della scuola secondaria di secondo grado, come da rilevazione SIDI, per il finanziamento delle attività didattiche di recupero. Il moltiplicatore e di 857,00.
Le parti hanno concordato inoltre di assegnare, a valere sulla somma complessiva di 553,33 milioni di euro una quota di 20 milioni di euro alle istituzioni scolastiche ed educative, in proporzione all'organico di diritto e nel rispetto delle seguenti quote per grado di istruzione:
  • 6,3 milioni per l'istruzione dell'infanzia primaria;
  • 13,7 milioni per le società secondarie di primo e secondo grado.

Sculptris: l'Arte Digitale senza barriere


Sculptris è un software potente e facile da usare di scultura 3D, che consente all'artista di concentrarsi semplicemente sulla creazione di opere d'arte stupefacenti in 3D. Sono finiti i vincoli tecnici e spesso noiosi tipicamente associati con l'arte digitale.

Per i nuovi nel mondo della scultura digitale, Sculptris è il terreno ideale su cui iniziare. Per chi invece ha esperienza in CG, quello che troverà in Sculptris è un modo incredibilmente veloce per realizzare i propri concetti.

Adobe Creative Cloud per Studenti e Docenti


Sei un insegnante che desidera sviluppare un programma di studio più accattivante, un amministratore impegnato nel migliorare la collaborazione oppure uno studente alle prese con progetti, portfolio e curricula? Adobe ha gli strumenti giusti per te per eccellere in classe e fuori. Finalmente, i tuoi strumenti sapranno stare al passo con le tue idee.

Cos'è Creative Cloud?
Adobe® Creative Cloud™ prevede un semplice abbonamento mensile che consente di accedere all'intera raccolta di strumenti CS6 e ad altre risorse. Ami la stampa? Ti interessano i siti web e le app per iPad? Sei pronto a elaborare video? Puoi fare tutto questo e, in quanto abbonato a Creative Cloud, accederai automaticamente a nuovi prodotti e aggiornamenti esclusivi non appena saranno rilasciati. Inoltre, grazie all’archiviazione su cloud e alla possibilità di sincronizzare qualsiasi dispositivo, i tuoi file saranno sempre là dove ne hai bisogno. Creative Cloud è disponibile per singoli utenti o team.


Strumenti per l'Insegnante: Crea - Stampa - Usa


da The Canadian Teachers: materiali gratuiti per gli Insegnanti Canadesi e non

These generators guide you through the process of creating a variety of assessment and evaluation tools. You could use them as; criteria checklistsdiscussion checklists3 point – 4 point -5 point rating scalematrix rubricweighted matrix rubric, and matrix rubric with points.

This great tool helps you to arrange your classroom seating plan. Create desks, label them with student names, and move it around. Great to print out and save for a substitute teacher. (Requires Macromedia Flash Player)

Search over 5,000 free lesson plans from across the internet in one convenient place. 
Create fun activities to use in your classroom – Bingo, Word SearchWord Scramble,Sentence ScrambleCrossword and Maze Generators.

These generators help you to create student, teacher, and school timetables,bookmarksshort and long passes, and a classroom rules mini-poster. Create any type of pass you want – hall passes, office passes, homework passes and more.

These generators help to save you time during the year. Need to create a fieldtrip permission letter, a letter home about homework, a letter about a problem at school, or a welcome back to school letter, then these are the generators for you.

Create a customized checklist, grading sheet, comment sheet, name tags, wall chart, and desk signs. You can enter all your class data once and then create many different types of lists with the same data. You can also customize the organization method.

Use these generators to prepare for a substitute teacher. Create a classroom inventoryto indicate where you keep your resources or use the substitute plan generator to create your plan.

These tools are sure to save Ontario teachers time by connecting to Ontario curriculum expectations. Use the Long Range Plans wizard to create a plan in minutes, create rubrics with curriculum expectations, or use the expectation tool to generate lists of expectations that you choose.

Generate and print math sheets that are defined by you. Magic Squares, Addition, Subtraction, Multiplication, Division, Greater/Less Than, as well as mixed problems. Also find ready to use worksheets and flashcards.

This is a great tool for creating and using a classroom calendar. Publish events for parents, homework, include images and even create printable calendars. Enter 00000 for ZIP CODE

Esercizi Sulla Dinamica

SOLUZIONI ESERCIZI SULLA DINAMICA pdf
Found at ebookbrowse.com


ABC tools: Generatore di Fogli di Lavoro per imparare a Leggere e Scrivere

ABCteach è un sito di risorse per gli Insegnanti, in particolare della scuola Primaria, che propone più di 6000 strumenti utili per l'insegnamento. In particolare sono presenti dei generatori di fogli di lavoro completamente personalizzabili che permettono di ottenere risorse didattiche in italiano.

Rapporto apotema lato nel poligono regolare determinato per mezzo della tangente e calcolo dell’area


La determinazione dell’area del poligono regolare (ad eccezione di quella del triangolo equilatero, del
quadrato, dell’esagono regolare)   viene solitamente affrontata in modo esclusivamente mnemonico con
l’uso acritico dei cosiddetti numeri fissi per calcolare l’apotema.
Penso che gli studenti del secondo anno della scuola secondaria di primo grado possano  affrontare
l’argomento in modo approfondito, introducendo il concetto di tangente trigonometrica, definita
ovviamente, data l’età degli allievi, come lunghezza del segmento di tangente AB alla circonferenza di
raggio unitario
di Luciano Porta



EasyWords, imparare l'Inglese mentre si è al computer

Quante volte abbiamo pensato o sentito dire questa frase: Se passassi tutto il tempo che trascorro al computer per studiare (o altre cose) a quest’ora sarei un genio.Spesso mi sono ritrovato questa frase sulla mia bacheca di facebook a causa di quei gruppi idioti (c’è un gruppo per ogni cosa, ogni possibile azione umana o situazione permessa dalle leggi fisiche e metafisiche). In effetti quante ore trascorriamo mediamente al computer? Tutto questo tempo potrebbe essere sfruttato in modo migliore. Ma che ne pensate di sfruttare il computer proprio per fare qualcosa di realmente utile come imparare parole nuove di una lingua straniera?
Magari mentre si naviga qua e là per la rete o mentre si usa qualche programma perdere alcuni secondi per imparare una nuova parola. E’ proprio a questo genere di cose che avranno pensato gli sviluppatori di Easy Words. Si tratta infatti di un software, rigorosamente freeware, che consente di far palesare un questionario ogni tot minuti sul nostro monitor. In questo questionario troveremo una parola in inglese e sotto dei sinonimi (sempre in inglese).
Ovviamente per chi non ha una conoscenza almeno di base per la lingua inglese risulterà un po’ difficile l’apprendimento dei vocaboli con questo metodo. E’ quindi indicato per coloro che conoscono l’inglese ma vogliono ampliare il proprio vocabolario. Potremo impostare anche la frequenza con la quale far comparire le domande. Esiste anche la modalità “Non-Stop Mode!” che ci permetterà di rispondere alle domande senza interruzioni, una dopo l’altra. Da provare
 Angelo Iasevoli


 fonte: Geekissimo

La Società italiana di Pediatria è favorevole ad internet e alle nuove tecnologie


Soltanto alcuni giorni addietro l’Istat aveva fornito tutta una serie di statistiche concernenti i bambini italiani ed il loro attuale rapporto con il mondo della tecnologia e, in particolar modo, con quello di internet.
 Ciò che ne è emerso, sostanzialmente, è stato che i bambini del Bel paese sono sempre più tech e trascorrono un crescente quantitativo di tempo navigando online, sfruttando il PC o utilizzando smartphone ed altri device mobile.

Conseguenzialmente alla pubblicazione di tali dati nelle ultime ore la Società Italiana di Pediatria ha però provveduto a pubblicare il suo “manifesto” per un uso più responsabile e consapevole del web da parte dei minori.

Analizzando i vari punti del manifesto non è poi così difficile intuire come la Società Italiana di Pediatria si sia scagliata, prevalentemente, sulla scuola che, a differenza di quanto avviene attualmente, dovrebbe andarsi a configurare anche come una guida consapevole per i più giovani verso l’utilizzo corretto delle moderne tecnologie.
Per esser più precisi, gli insegnanti dovrebbero essere formati al fine di poter spiegare, nel miglior modo possibile, ai propri studenti come servirsi di internet in maniera corretta e sicura facendo inoltre i modo che i più giovani trasferiscano tali informazioni anche ai loro genitori.

Le linee guida miranti ad un corretto utilizzo di internet servono però a ben poco se nelle scuole non si hanno a disposizione risorse multimediali.

Nel manifesto, quindi, si preme anche affinché la banda larga risulti disponibile ovunque, che nelle scuole siano rese disponibili lavagne interattive multimediali, che gli studenti abbiamo la possibilità di ampliare le proprie conoscenze servendosi anche di eBook e che venga offerta l’opportunità di rivedere le lezioni tenute in aula anche a casa mediante un apposito servizio di streaming.

Il manifesto della Società Italiana di Pediatria, in sintesi, va a configurarsi come una proposta di una vera cultura digitale ai giovani che, qualora preso effettivamente in considerazione, permetterebbe anche di annullare, nel modo più rapido possibile, il digital divide e a tutte le problematiche ad esso connesse.

fonte: geekissimo

San Valentino: la Storia del giorno degli Innamorati in inglese


Ogni 14 febbraio negli Stati Uniti e in altri luoghi in tutto il mondo, caramelle, fiori e regali vengono scambiati tra gli innamorati e tra i propri cari, il tutto in nome di San Valentino. Ma chi è questo misterioso santo, e da dove vengono queste tradizioni? Scopri la storia di questa secolare festa, da antichi rituali romani ai costumi dell'Inghilterra vittoriana.

Calcolare il Voto di Maturità

Il voto finale è ottenuto sommando i voti delle singole prove al credito scolastico. Il punteggio viene espresso in centesimi ed il voto minimo è 60/100


Analisi Grammaticale Italiana, 310 esercizi per I e II ciclo ed L2

Raccolta organica di 310 esercizi di analisi grammaticale da utilizzare come supporto all'insegnamento della grammatica italiana ad alunni di scuola primaria e scuola media, o ad adulti:
  • fondamenti (32 esercizi)
  • articoli (23 esercizi)
  • aggettivi (32 esercizi)
  • pronomi (32 esercizi)
  • verbi (64 esercizi)
  • avverbi (29 esercizi)
  • preposizioni (14 esercizi)
  • congiunzioni (10 esercizi)
  • elementi di sintassi (10 esercizi necessari per comprendere alcune categorie grammaticali)
  • punteggiatura (32 esercizi).
Il livello di difficoltà degli esercizi è molto basso, con funzioni di aiuto sempre a portata di mano e con la segnalazione immediata degli eventuali errori, in modo da sostenere la motivazione da parte dell'alunno verso questo tipo di attività, notoriamente poco piacevole.
L'alunno esegue tutte le serie di esercizi utilizzando solo il clic del mouse, senza mai scrivere una sola parola; questo elimina le possibilità di errori (e di noia) dovute all'uso della tastiera da parte di bambini ancora poco esperti.
Gli esercizi sono mirati all'uso concreto delle espressioni linguistiche, per cui la conoscenza delle categorie grammaticali non viene considerata un obiettivo, ma uno strumento per migliorare la correttezza della comunicazione linguistica.
Gli esercizi di Grammatica italiana non si prestano ad essere utilizzati come prove di verifica degli apprendimenti, ma costituiscono piuttosto una serie di attività da portare avanti di pari passo con le spiegazioni dell'insegnante.
A tale fine, Grammatica italiana consente di stampare tutti gli esercizi: l'insegnante ha così modo di presentare ogni esercizio al gruppo classe, prima della esecuzione al computer.
Il programma crea una scheda personale per ogni alunno, per ogni esercizio, per cui l'alunno può svolgere gli esercizi anche in tempi diversi, sino al loro completamento.
Al termine di ogni esercizio il programma assegna e registra un giudizio in base agli errori commessi.
Le schede personali degli alunni possono essere stampate.
Il programma è corredata di un fascicolo di 175 pagine in formato .doc per MS Word, con i testi di tutti gli esercizi.
     Grammatica italiana è uno dei programmi più scaricati da vbscuola; ora è anche una applicazione per Windows Phone, con alcuni esercizi in più e una diversa modalità di presentazione degli esercizi:
http://www.windowsphone.com/en-us/store/app/grammatica-italiana/3686658d-0044-4065-be39-520ff35bf076

Matematica: 45 fogli di lavoro personalizzabili

Genera fogli di lavoro di matematica gratis e stampabili per l'addizione, sottrazione, moltiplicazione e la pre-algebra. Utile per la scuola primaria e utilissimo per gli alunni DSA o diversamente abili per rinforzare le abilità di base e non solo. Il sito è in inglese ma è completamente personalizzabile,

 Vai al Sito

Si può Bocciare uno Studente con Certificazione DSA?

Salvatore Nocera ha scritto un interessante articolo su Edscuola , in cui affronta il tema della possibilie
bocciatura di studenti con certificazione DSA e dell'importanza  della stesura di un progetto didattico personalizzato pienamente coerente per ogni specifico caso.

L'articolo muove dalla sentenza del TAR Liguria, che il 20 Settembre 2012 ha annullato la
delibera del Consiglio di classe di una scuola che aveva bocciato un alunno con certificazione di
DSA. In pratica è stato rilevato come nella valutazione del profitto dello studente non si sia
tenuto conto del suo piano didattico personalizzato, regolarmente redatto.

3081 si puo bocciare uno studente con certificazione dsa pdf
Found at ebookbrowse.com


Google Scienze Fair 2013, Concorso scientifico per studenti 13/18

Google Science Fair è un concorso scientifico online aperto a studenti di età compresa fra i 13 e i 18 anni e provenienti da tutto il mondo. Siamo alla ricerca di idee che cambieranno il mondo. Per iniziare, tutto quello che ti serve è un account Google

Guarda il Bando e la Guida