Registro elettronico: un tablet per ogni classe


Il Ministro Profumo ha dichiarato che «Il Ministero quest’anno darà un tablet ad ogni classe per la gestione del registro elettronico e della comunicazione. Partiamo con scuole medie e superiori, l’obiettivo è creare una filiera complessiva” perchè il tablet “è lo strumento del futuro, l’equivalente di ciò che nel passato è stato il libro». Lo ha affermato il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, a margine di un incontro ieri a Genova.