Un interessante progetto di tutela ambientale

You4Planet è un magazine e un social network dedicato alla tutela ambientale e alla conservazione della natura  ponendo obiettivi piccoli e grandi che ognuno di noi deve perseguire coinvolgendo anche i propri amici. Il Magazine di You4planet aggiorna costantemente coprendo ogni aspetto dell’informazione ambientale con servizi, interviste e approfondimenti. Progetto molto interessante, ricco di contenuti.

Un'interessante riflessione sull'Italia e sulla Scuola

Un articolo di Cosimo de Nitto intitolato "L'Italia è più povera, la scuola anche" del 14-10-10 pubblicato su educazione&scuola

"L'Italia è più povera. E' quanto afferma la Caritas nel suo Rapporto annuale sulla povertà e l'esclusione sociale insieme alla Fondazione Zancan intitolato: "In caduta libera".
"Non e' vero che siamo meno poveri, come gli ultimi dati ufficiali sulla povertà (luglio 2010) farebbero pensare".
I poveri sono 8 milioni e 370 mila nel 2009 (+3,7%) contro i 7 milioni e 810 mila, stabili sul 2008 secondo Istat.
Accanto ai poveri "ufficiali" ci sono anche le persone "impoverite" che, pur non essendo povere, vivono in una situazione di forte fragilità economica e che hanno dovuto modificare, in modo anche sostanziale, il proprio tenore di vita, privandosi di una serie di beni e di servizi, precedentemente ritenuti necessari."

Questa è la notizia, questo è il fatto.

E' ovvio che questa informazione solleciti riflessioni "politiche" di diversa natura e specie; è altresì ovvio che per la Gelmini queste riflessioni siano fatte dagli specialisti accreditati quali i politici e i giornalisti, non certo dagli insegnanti, che devono solo andare in classe e non "fare politica", né tantomeno permettersi di criticare il governo o esprimere le loro opinioni. Ma c'é da chiedersi: l'informazione che in Italia cresce la povertà e che questa risucchia ceti finora ritenuti al sicuro dalla congiuntura economica significa qualcosa, ha attinenza con il mondo della scuola, con le problematiche dei bambini e delle giovani generazioni, con le problematiche familiari che sono dietro, con la condizione degli insegnanti e con lo stato della scuola?

E' "fare politica" da parte degli insegnanti preoccuparsi degli effetti devastanti che può avere, e in molti casi lo ha, sui bambini il fatto che i loro genitori non possono più permettersi di pagare la mensa a scuola? O comprare penne, matite, qualche volta anche la carta igienica?

E' "fare politica" preoccuparsi dell'adolescenza inquieta così sensibile e spesso reattiva a condizioni familiari e sociali che contrappongono così violentemente il piano della realtà (cassa integrazione, licenziamenti, precarietà e precarizzazione, impoverimento ecc.) e piano delle illusioni e dei miti che vengono loro propinati attraverso i media (culto del corpo e sua mercificazione, il paradigma ricchezza=felicità, partecipazione affollata ai concorsi per fare le veline o partecipare a programmi televisivi, ecc.)?

E' "fare politica" preoccuparsi della ricaduta sui giovani delle tragedie del lavoro che si abbattono sulle proprie famiglie e del loro dilemma fondamentale che li vede partecipi impotenti di una condizione lacerante e drammatica per cui da un lato c'è una scuola che non porta da nessuna parte, dall'altra c'è la "nessuna parte", il vuoto lavorativo e occupazionale, il buio pesto come prospettiva di vita. Le tanto invocate "motivazioni" allo studio da dove devono provenire, se intorno, e poi anche dentro di essi, c'è il deserto?

Preoccuparsi di tutto ciò da parte degli insegnanti non è, cara ministra, "fare politica", come dice e ridice sempre lei nella speranza che ripetendo e ripetendosi lei stessa si convinca sempre di più, e per gli altri le cose dette diventino, o appaiano, vere solo per il fatto che sono da lei ripetute.

Continua a leggere l'articolo

La nuova serie di lavagne interattive SMART Board serie 800

Ultime novità in casa SMART: la nuova serie di lavagne interattive SMART Board serie 800.

Video e immagini possono essere trovate ai link seguenti.

http://vault.smarttech.com/demos/885ix/800series.html

http://www.youtube.com/watch?v=_gdtRQ1K2vY

La nuova serie di lavagne interattive SMART Board sarà disponibile agli studenti e agli educatori in Nord America il 29 Novembre 2010 e in tutto il resto del mondo il 30 Gennaio 2011.

SMART Board serie 800 è l'ultima arrivata nella linea di lavagne interattive SMART e consente a più utenti di scrivere e agire contemporaneamente sulla sua superficie, funzionalità al momento riconosciute da Microsoft® Windows® 7 e dal Mac Snow Leopard®. Il software per l’apprendimento collaborativo SMART Notebook™ supporta diverse funzionalità di questa serie, tra cui l’interazione libera, l’uso delle mani sulla superficie e l’individuazione degli oggetti. Tutto ciò sarà possibile al momento del rilascio del software SMART Notebook 10.7 – previsto per Marzo 2011 - che permetterà agli utenti della serie SMART Board 800 di poter sfruttare appieno le funzionalità manuali con le attività didattiche di SMART Notebook.

SMART Notebook 10.7 consentirà una libera interazione, in modo da permettere a due studenti di lavorare insieme ed eseguire simultaneamente compiti diversi in qualsiasi punto della superficie della LIM. Le attività didattiche multi-touch di SMART Notebook sono specificatamente pensate per le lavagne SMART Board 800 e consentono una maggiore collaborazione.

La serie SMART Board 800 include i modelli 880 e 880i, e i widescreen 885i e 885ix.

http://www.smarttech.com/885iximages

La tecnologia DViT™ (Digital Vision Touch) sviluppata da SMART rende possibili molte delle funzionalità offerte dalla serie di lavagne interattive SMART Board 800. La tecnologia DviT utilizza fotocamere digitali brevettate e software sofisticati per riconoscere sulla superficie della lavagna il tocco di un dito, un pennino, un puntatore o input da altro oggetto.

La serie SMART Board 800 è la prima linea touch a proiezione frontale ad utilizzare la tecnologia DviT. Informazioni aggiuntive sulla lavagna interattiva SMART Board 800 sono disponibili al seguente indirizzo: smarttech.com/SMARTBoard885ix.