Guida ai Titoli di 2° livello, Lauree Specialistiche e Diplomi Accademici

La Guida 2008 all’Istruzione Superiore e alle Professioni, dedicata alle lauree specialistiche e ai diplomi accademici di secondo livello, si rivolge in primo luogo ai giovani che hanno conseguito la laurea o il diploma accademico di primo livello, interessati a proseguire i loro studi a livelli superiori o più specializzati.
La Guida è altresì pensata per tutti coloro che, anche se meno giovani o già inseriti nel mondo del lavoro, intendono approfondire la loro formazione ed ampliare le loro competenze attraverso nuovi percorsi di studio all’università o negli altri ambiti dell’istruzione superiore.
Non solo a livello nazionale ed europeo ma addirittura a livello globale, infatti, le ricerche relative agli sviluppi socio-culturali degli ultimi anni hanno evidenziato una crescente domanda di formazione terziaria proveniente, oltre che dai giovani, da soggetti appartenenti a categorie meno tradizionali (adulti, studenti di lungo corso, studenti-lavoratori, lavoratori-studenti); tale cambiamento qualitativo ha imposto al nostro sistema universitario la necessità di una radicale trasformazione, nell’ottica di una maggiore flessibilità dell’offerta formativa, anche in una moderna prospettiva di formazione continua (lifelong learning).
Questa Guida vuole quindi offrire una concreta e chiara risposta al bisogno di orientamento di tutti i potenziali studenti all’interno delle famiglie, del mondo produttivo e della società in generale, permettendo un facile approccio alle diverse opportunità poste in essere in riferimento alle aspettative maturate nei confronti del mondo accademico e professionale. La Guida fotografa il nostro sistema d’istruzione superiore secondo l’architettura dettata dal Decreto Ministeriale 509/99, concernente l’autonomia didattica degli Atenei, e dal Decreto Ministeriale attuativo con il quale sono state definite le classi di laurea specialistica.

La prima parte del volume offre comunque un esauriente quadro d’insieme del sistema universitario italiano e alcune informazioni utili (i titoli accademici, le attuali classi dei corsi di studio, i crediti formativi universitari); seguono i capitoli dedicati ai corsi di studio, suddivisi in aree scientifico- discipinari.Vengono fornite schede di facile lettura sulla durata dei corsi e dei crediti, sulle sedi universitarie nelle quali sono attivati, sugli sbocchi professionali. Chiude questa prima sezione un ulteriore capitolo contenente l’elenco delle Università italiane e altre informazioni utili (scuole superiori a ordinamento speciale, università telematiche, valore dei titoli italiani in Europa).

La seconda parte è dedicata al settore dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica (Accademie e Conservatori). Essa descrive i corsi di studio che conducono ai Diplomi accademici di secondo livello suddivisi in aree disciplinari e con particolare attenzione alle nuove opportunità occupazionali offerte da questo settore. Chiude questa seconda sezione l’elenco delle istituzioni italiane di alta formazione artistica e musicale.

A conclusione, la terza parte fornisce alcune informazioni pratiche sugli interventi per il diritto allo studio e i servizi per gli studenti.




Indagine sulla Dispersione Scolastica

Indagine che  intende approfondire il fenomeno della dispersione scolastica nella scuola secondaria, di primo e secondo grado.

Guarda l'indagine in pdf

La struttura del sistema universitario

Tutti i numeri del sistema universitario italiano in un'approfondita indagine dell'ISTAT di 16 pagine in formato pdf.

Guarda l'indagine

I giovani e il mercato del lavoro

Interessante indagine dell'ISTAT che mette in luce come la prosecuzione degli studi dopo il diploma facilita il raggiungimento di un lavoro soddisfacente.

Guarda l'indagine


Sondaggio sulle 40 ore annuali

Guarda il risultato di questo sondaggio

ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA

ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA (rapporto Moratti):
quanto la conoscono e che cosa ne pensano i protagonisti
Primi risultati di una rilevazione campionaria a cura dell'ISTAT

Indice


  1. STUDENTI, GENITORI E INSEGNANTI DI FRONTE ALLA SCUOLA

  2. QUANTO SI SA DEI CAMBIAMENTI NORMATIVI E DI COME FUNZIONA LA SCUOLA

  3. PROPOSTE PER LA RIFORMA DELLA SCUOLA DAI 6 AI 14 ANNI

  4. ORGANIZZAZIONE DEL CICLO SECONDARIO E POST-SECONDARIO

  5. PIANI DI STUDIO

  6. CONCLUSIONI

La disabilità in Italia

Interessante pubblicazione online dell'ISTAT che fa un quadro complessivo della statistica ufficiale sul fenomeno della disabilità in Italia.

Indice

  1. Le persone con disabilità in Italia: numero e caratteristiche sociodemografiche
  2. Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari della popolazione con disabilità
  3. L’integrazione scolastica delle persone con disabilità
  4. Le persone con disabilità e il mondo del lavoro
  5. La vita quotidiana delle persone con disabilità: cultura, socialità e tempo libero
  6. La vita quotidiana delle persone con disabilità: il rapporto con i servizi pubblici
  7. Le reti di aiuto delle famiglie con persone con disabilità
  8. Caratteristiche dei beneficiari delle pensioni di invalidità
Appendice - L’attività internazionale per migliorare l’informazione statistica sulla disabilità

Guarda il Documento in pdf


Tutti gli indirizzi online della Pubblica Amministrazione

Share/Bookmark



MINISTERI

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI

MINISTERO DELL'INTERNO

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI

MINISTRI SENZA PORTAFOGLIO

MINISTRO PER L'ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI GOVERNO

MINISTRO PER I RAPPORTI CON LE REGIONI

MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE

MINISTRO PER LE PARI OPPORTUNITÀ

MINISTRO PER I RAPPORTI CON IL PARLAMENTO

MINISTRO PER LE RIFORME PER IL FEDERALISMO

MINISTRO PER LE POLITICHE COMUNITARIE

MINISTRO DELLA GIOVENTU'

AUTORITA' INDIPENDENTI

AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

AUTORITA' PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

COMMISSIONE DI GARANZIA DELL'ATTUAZIONE DELLA LEGGE SULLO SCIOPERO NEI SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI

CONSOB COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETA' E LA BORSA

COVIP - COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI PRIVATE E DI INTERESSE COLLETTIVO

ORGANI COSTITUZIONALI

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA

CAMERA DEI DEPUTATI

ORGANISMI PARLAMENTARI BICAMERALI

CORTE COSTITUZIONALE

CNEL - CONSIGLIO NAZIONALE DELL'ECONOMIA E DEL LAVORO

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA

CORTE DEI CONTI

ORGANISMI INDIPENDENTI

AGENZIA DEL DEMANIO

AGENZIA DEL TERRITORIO

AGENZIA DELLE ENTRATE

AGENZIA DELLE DOGANE

ARAN - AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

AVVOCATURA DELLO STATO

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE

CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

CRUI - CONFERENZA DEI RETTORI DELLE UNIVERSITA' ITALIANE

DIGITPA

ENEA - AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L'ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE

ISAE - ISTITUTO DI STUDI E ANALISI ECONOMICA

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA

UNIONE ITALIANA DELLE CAMERE DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ORGANI DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA

CONSIGLIO DI STATO