Il Ministero dei Beni Culturali incontra la Scuola

Opuscolo di presentazione dell'iniziativa “Il MiBAC incontra la scuola” pubblicato in occasione dell'ABCD, il Salone Italiano dell’Educazione, la più importante fiera nazionale dedicata alla scuola, che si è tenuta a Genova dall’11 al 13 novembre 2009. Molti spunti didattici e di orientamento che meritano una rivisitazione.

Guarda l'opuscolo (pdf)

Eventi Culturali: Mostre in evidenza regione per regione

Elenco delle Mostre in Italia, nel Mondo, i Festival e i Grandi Eventi organizzati ad oggi per il 2010.

Mostre in Italia

Mostre nel Mondo

Festival

Grandi Eventi


GRATIS NEI MUSEI: Dal 16 al 25 aprile torna la "Settimana della Cultura"


L’evento culturale piu’ atteso dell’anno: la XII Settimana della Cultura.


Il MiBAC (Ministero per i Beni Culturali e Ambientali ) apre gratuitamente, per dieci giorni, tutti i luoghi statali dell’arte: monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche con dei grandi eventi diffusi su tutto il territorio.
Più di 2.900 appuntamenti per tutti i gusti: mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.
Un’occasione imperdibile per avvicinarsi alla più grande ricchezza del nostro Paese: il nostro patrimonio artistico e culturale.

Guarda la Presentazione con le iniziative per Regione

Discriminazioni razziali: da oggi è possibile segnalarle online

Segnalare episodi di discriminazione, razziale o di altro tipo, grazie ad un servizio web gratuito, disponibile in tutte le lingue 24 ore su 24: è una possibilità offerta dal nuovo sito dell'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità, http://www.unar.it./
Il servizio consente a chi è vittima di razzismo o di altro tipo di discriminazione di inviare direttamente la segnalazione, così come avviene già con il numero verde gratuito 800 90 10 10. A denunciare possono essere anche testimoni di episodi di discriminazione.
Tra i compiti del Contact center, anche quello di monitorare costantemente stampa e web mediante un servizio centralizzato di rilevazione e denuncia dei fenomeni discriminatori nei media: questo consente di effettuare una segnalazione di articoli, siti, blog e servizi radiotelevisivi a contenuto discriminatorio.

Vai al sito

Vitalizio: pubblicato il decreto con i criteri e le modalità per la concessione

Pubblicato nella GU n. 81 dell’8 aprile 2010 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 febbraio 2010 sulla determinazione dei criteri e delle modalità per la concessione dei benefici economici previsti dalla legge n. 440/1985 concernente l'istituzione di un assegno vitalizio a favore di cittadini italiani che abbiano illustrato la Patria attraverso meriti acquisiti nei campi delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'economia, del lavoro, nel disimpegno di pubblici uffici o di attività svolte a fini sociali, filantropici, umanitari, e che versino in stato di particolare necessità.


I candidati devono:

- essere in possesso della cittadinanza italiana;

- essere in possesso di documentazione che attesti la chiara fama ed i meriti acquisiti a livello nazionale ed internazionale;

- versare in uno stato di particolare necessità;

- non aver subito pronunce di condanne penali irrevocabili con conseguente interdizione dai pubblici uffici.

La concessione dell'assegno straordinario vitalizio è deliberata dal Consiglio dei Ministri e, previa comunicazione al Parlamento, viene attribuita con decreto del Presidente della Repubblica.

Guarda il Testo del decreto