Normattiva, la banca dati delle leggi italiane

Dal 19 marzo 2010 è on line 'Normattiva'. Si tratta di una banca dati, accessibile a tutti e consultabile gratuitamente, che contiene i testi delle leggi statali vigenti aggiornate in tempo reale. Le leggi presenti nella banca dati 'Normattiva' potranno essere consultate nel loro testo originario, come pubblicato nella Gazzetta Ufficiale; nel testo vigente, e quindi effettivamente applicabile, alla data di consultazione della banca dati e nel testo vigente a qualunque data pregressa indicata dall'utente. Il cittadino sarà aiutato con strumenti che consentono la ricerca per concetti e per classi di materie. Normattiva è il frutto della collaborazione tra le principali istituzioni dello Stato, con il coordinamento del Ministro per la semplificazione normativa. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Senato della Repubblica e la Camera dei deputati - in collaborazione con la Corte di Cassazione - curano gli adempimenti per la realizzazione del programma e lo sviluppo del sito. L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ne cura la gestione e provvede all'alimentazione della correlata Banca Dati. Normattiva, infatti, è anche un sito in evoluzione. L'intero corpus della normativa statale verrà inserito gradualmente, secondo un programma già definito, e le funzionalità di ricerca verranno progressivamente arricchite. Attualmente sono disponibili per i cittadini tutti gli atti normativi pubblicati dal primo gennaio 1980 ad oggi.

Vai a Normattiva


Viaggi d'Istruzione, gite scolastiche: Gli accompagnatori sono assicurati solo se inclusi nel POF

Con un'importante circolare - emanata il 31 marzo 2003 - l'INAIL (Direzione Centrale Prestazioni e Direzione Centrale Rischi) ha dettato chiarimenti ed istruzioni operative in merito alla trattazione dei casi di infortunio riguardanti gli insegnanti delle scuole pubbliche e private.
Tra i campi di applicazione ricadono anche i Viaggi d'Istruzione PURCHE' PROGRAMMATI NEL P.O.F.

Vedi la circolare dell'INAIL


40 ORE: Gli incontri SCUOLA-FAMIGLIA vanno Inclusi?

Gli incontri scuola-famiglia oggetto di convocazione collegiale, non rientrano tra gli adempimenti dovuti senza limite orario. La convocazione collegiale e la contemporanea presenza in istituto dei docenti componenti il Consiglio di classe o d’Istituto, fanno sì che i relativi ademp imenti vadano considerati alla stregua di attività funzionali all’insegnamento di natura collegiale.Come tali rientranti nel monte delle 40 ore dei Consiglio di classe o dei Collegi docenti.

Così si è espresso il Dipartimento di consulenza legale in un argomentato parere, che riportiamo integralmente.

Articoli Scuola

Una Selezione degli articoli pubblicati sui giornali riguardanti l'Universo Istruzione scelti da TUTTOPROF.

Guarda ARTICOLI SCUOLA